fbpx

Neti Lota – irrigatore nasale da viaggio con 25gr di Sale Himalayano

-5%

Neti Lota – irrigatore nasale da viaggio con 25gr di Sale Himalayano

7,13 

Compara

Descrizione

Un metodo naturale per rimuovere impurità e tossine e favorire la liberazione delle vie respiratorie.

Il Neti Lota è semplice da utilizzare ed è efficace per prenderti cura delle tue cavità nasali. Questa pratica, conosciuta nelle tradizioni ayurvediche come Jala Neti, è parte integrante della routine quotidiana della cura del corpo.

La pulizia delle cavità nasali attraverso il Jala Neti può apportare notevoli benefici: alleviare i sintomi associati a raffreddori, influenze, sinusiti, secchezza nasale, allergie e altre irritazioni sinusali. È sorprendentemente facile da eseguire e richiede solo 3-5 minuti del tuo prezioso tempo.

Il Jala Neti è considerato una delle sei pratiche per la pulizia interna del corpo secondo l’Hatha Yoga ed è essenziale per eseguire correttamente le tecniche di respiro del Pranayama.

Come usare il Neti Lota:

  1. Riempire il Neti Lota con acqua tiepida. Aggiungere mezzo cucchiaino di sale himalayano, mescolare e lasciare che il sale si sciolga nell’acqua.
  2. Sentire attraverso quale narice il respiro fluisce più facilmente al momento e mettere il beccuccio in quella narice.
  3. Sporgersi in avanti su una bacinella, inclinando leggermente la testa. Aprire la bocca e sollevare il Neti Lota in modo che l’acqua scenda nella narice. Respirare con calma attraverso la bocca. L’acqua uscirà dall’altra narice.
  4. A irrigazione conclusa, stare in posizione verticale e rimuovere il Neti Lota dalla narice.
  5. Soffiare il naso per rimuovere i fluidi e il contenuto rimanente.
  6. Ripetere l’irrigazione con l’altra narice come descritto dal punto 3 al punto 5.
  7. Pulire il Neti Lot.

N.B. Su YouTube è possibile trovare istruzioni video sull’utilizzo del Neti Lota. 

Realizzato in plastica bianca opaca di alta qualità. Viene prodotto in India e include un manuale d’istruzioni disponibile in italiano, inglese, olandese, tedesco e francese.