Yogananda mi ha cambiato la vita

-15%

Yogananda mi ha cambiato la vita

Autore: Mario Raffaele Conti e Elia Perboni

15,00  12,75 

Compara
ISBN: 9788833320007 Dimensioni: 125 x 172 mm Copertina: : brossura con bandelle Pagine: 216 Disponibilità: immediata

Descrizione

Come l’Autobiografia di uno yogi ha illuminato artisti e personaggi famosi

Un percorso alla scoperta di una visione diversa, nuova, ma anche antica e saggia, della vita. Un viaggio fisico, intellettuale e spirituale dall’America all’Europa. Il racconto di come il più importante yogi del XX secolo ha condotto l’Occidente su strade inesplorate.

Yogananda mi ha Cambiato la Vita svela il rapporto sottile e profondo tra Yogananda e la beat generation che ha aperto nuovi orizzonti interiori in Occidente.

Il libro entra nella vita e nell’esperienza intima di personaggi molto popolari per i quali la lettura di Autobiografia è stata:

  • l’inizio di una nuova e rivoluzionaria esperienza;
  • lo stimolo per portare nuova linfa nel mondo della politica e dell’arte;
  • la risposta alle domande ultime dell’uomo.

La chiave di una rivoluzione

Elvis Presley, Ravi Shankar, John Coltrane, George Harrison, Carlos Santana, Steve Jobs e molti altri: l’Autobiografia di uno yogi è stata la chiave d’accesso per la ricerca interiore di grandi donne e uomini del nostro tempo.
Mario Raffaele Conti e Elia Perboni hanno compiuto un viaggio dalla California all’Italia, per raccontare come questo libro abbia cambiato la vita di milioni di persone negli ultimi 70 anni.
Attraverso le interviste con Paul Whitehead (autore delle più famose copertine dei Genesis), Jon Anderson (leader degli Yes) e Joshua Greene (biografo di Harrison e con lui negli studi della Apple durante la leggendaria registrazione del mantra Hare Krishna), Yogananda mi ha cambiato la vita racconta come il libro del grande yogi abbia avviato una vera rivoluzione spirituale a tutti i livelli della società.
Il viaggio continua poi con le testimonianze di noti personaggi del nostro tempo Enzo Decaro (attore di cinema, teatro e tv), Giacomo Campiotti (regista di Braccialetti rossi e Moscati), Laura Marinoni (una delle attrici più premiate del teatro italiano) e Riccardo Vivek Sardonè (ricercatore e attore di Incantesimo e Centovetrine). Infine, la neurologa Donatella Caramia ci spiega le connessioni tra scienza e yoga, e il teologo padre Antonio Gentili quelle tra il Gesù cattolico e quello di Yogananda. Con le prefazioni di Giovanna Melandri e della cantante Alice e la postfazione di Calogero Falcone.

Scarica qui un estratto del libro

 

Indice

  • COM’È NATO QUESTO LIBRO di Mario Raffaele Conti
  • UN VIAGGIO REALE E VIRTUALE di Elia Perboni
  • PREFAZIONI Giovanna Melandri e Carla Bissi (in arte Alice)
  • YOGANANDA REVOLUTION
  • I TESTIMONI DEL NOSTRO TEMPO
    Enzo Decaro: «Io, viaggiatore spirituale, metto in valigia i pensieri di Yogananda»
    Giacomo Campiotti: «Yogananda, Moscati e Braccialetti rossi: la mia fede è dentro ogni film»
    Laura Marinoni: «Quando i miei maestri di teatro se ne sono andati, il maestro Yogananda mi ha presa per mano»
    Riccardo Vivek Sardonè: «Ho detto addio alla televisione nel nome di Yogananda»
  • YOGANANDA HA ANTICIPATO LE NEUROSCIENZE. Intervista alla scienziata Donatella Caramia
  • YOGANANDA HA REGALATO UN NUOVO GESÙ ALL’OCCIDENTE IN CRISI CON LA CHIESA
    Il Gesù di Yogananda era uno yogi – La parola al teologo che pratica yoga: intervista a padre Antonio Gentili.
  • UNA GRANDE TESTIMONIANZA: «Il mio incontro con Yogananda nel 1948» di Swami Kriyananda
  • POSTFAZIONE: «Nella mia libreria, Yogananda ha spalancato le porte dell’anima» di Calogero Falcone

Paramhansa Yogananda

Mario Raffaele Conti

(1893-1952) è stato il primo grande maestro indiano a trasferirsi permanentemente in Occidente. Autore della famosa Autobiografia di uno yogi, è considerato una delle principali figure spirituali dei nostri tempi. L’universalità e la praticità dei suoi insegnamenti hanno ispirato milioni di persone, indipendentemente dal loro credo, a raggiungere i più alti traguardi dell’esistenza.

 

 

Gli Autori

Mario Raffaele Conti

Mario Raffaele Conti è giornalista. Ha condotto programmi culturali e musicali a Radio Monte Carlo, è stato caporedattore di Oggi e attualmente collabora con Yoga Journal. È anche autore di canzoni e ha pubblicato due album con iDocs. Appassionato di religioni, ha trovato il suo sentiero nello yoga.

 

 

Elia Perboni

Elia Perboni è giornalista. Si è occupato di cultura giovanile e musica sul Corriere della Sera e su Ciao 2001, ha condotto programmi radio in RAI ed è autore di inchieste per RAI 3. Tra i suoi libri, il Dizionario della musica pop-leggera italiana. La ricerca spirituale attraverso lo yoga è la sua nuova frontiera.

Testimonianze

«Yogananda ci aiuta a ricordare chi siamo davvero e a percepire che, oltre la dualità del mondo, possiamo scorgere sat-chit-ananda, una beatitudine per tutti e di tutti». ~ dalla prefazione di Giovanna Melandri, presidente della Fondazione Maxxi

«Nella connessione tra Gesù Cristo e Paramhansa Yogananda si è fatta strada in me la comprensione e la certezza che tutto è collegato e convoglia nell’Unica Realtà». ~ dalla prefazione di Alice

«Yogananda mi ha dato le chiavi della felicità. Strumenti concreti, profondi, per lavorare su di me, sul mio passato e cambiare la mia vita». ~ Giacomo Campiotti

«Il pensiero di Yogananda ha il potere di unificare il senso della vita sparso in un universo di frammenti neurali, portando alla coscienza una sinfonia interiore che ci risana da ogni spaccatura».~ Donatella Caramia, neuroscienziata

«Yogananda indica che c’è una sola realizzazione, quella della persona, del Sé, che attraverso le nostre brevi vite ci consente di poter assaggiare qualche goccia di beatitudine».~ Enzo Decaro, attore

«Yogananda guardava oltre, voleva che gli esseri umani potessero sperimentare la supercoscienza, quale stato espressivo del più alto benessere, fisico, psichico e spirituale».~ Donatella Caramia, neuroscienziata

«Yogananda contiene nel nome la parola yoga (unione) e ananda (beatitudine): la grande rivoluzione spirituale della mia vita parte da lì, dallo yoga, questa magia che coinvolge il corpo e quindi riguarda tutti gli esseri, ma che ha il potere di fare pulizia nell’intera sfera dell’esistenza e di portare a una gioia profonda».~ Laura Marinoni, attrice

«Autobiografia di uno yogi è magico, arriva diritto al cuore. L’ho regalato a molti amici occidentali».~ Ravi Shankar

«Un libro curioso e molto stimolante che racconta attraverso interviste di noti personaggi del mondo dello spettacolo e della musica, compositori, attori, scienziati e ricercatori, l’impatto che l’insegnamento di Yogananda ha avuto con le successive generazioni». ~ Antonio Nuzzo, maestro di Hatha Yoga

«Trovai l’Autobiografia di uno yogi su una bancarella. Fu la sua assonanza con la figura del Mahatma Gandhi a spingermi a intraprendere un viaggio verso la non-violenza e la comprensione. E questo libro, Yogananda mi ha cambiato la vita, è un viaggio tra le testimonianze che riprendo volentieri perché il cammino non finisce mai». ~ Omar Pedrini, musicista

«Leggendo questo libro, mi sono fatto l’idea che avere una guida spirituale che indichi il contrappunto, il ritmo e i tempi giusti che sono dentro e intorno a noi può essere l’unica via maestra». ~ Ramin Bahrami, musicista

Yogananda Revolution Tour: Save the Date!

  @Yoganandamihacambiatolavita

Informazioni aggiuntive

Peso 0.04 kg
Autore

Mario Raffaele Conti e Elia Perboni

ISBN

9788833320007

Dimensioni

125 x 172 mm

Copertina

: brossura con bandelle

Pagine

216

Disponibilità

immediata

COD AE121
Tag:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Yogananda mi ha cambiato la vita”

Potrebbe interessarti anche